In difesa dell’Ospedale di S. Giovanni in Persiceto

Ospedale

Chi ha dovuto usufruire dei servizi degli ospedali cittadini, tra attese infinite e difficoltà logistiche (anche determinate dalle gang dei parcheggiatori abusivi al Maggiore) concorderà con noi sull’importanza della nostra lotta. Basta desertificare la periferia dai servizi essenziali, basta affidarsi ai privati quando la stessa sanità statunitense sta intraprendendo una strada opposta. Il diritto alla salute è di tutti e noi temiamo che la parziale chiusura dell’Ospedale di S. Giovanni in Persiceto sia il prodromo di una chiusura definitiva. Il Pd locale che dice? Perché questo sarebbe uno di quei temi in cui crediamo di trovare ampia condivisione con i militanti del Pd, ma forse non con i suoi maggiorenti. Il Movimento 5 Stelle di Anzola è al fianco dei ragazzi che ora protestano e hanno il nostro stesso timore.

Ospedale2

Annunci

Pubblicato il giugno 13, 2015, in Uno sguardo fuori da Anzola con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: